vitamine c
+
Prenota appuntamento

ORARI

GIORNI DI APPERTURA

Per appuntamenti:
Prenotazione

MILANO martedì  9.00 - 19.00   venerdì  9.00 - 19.00

VARESE lunedì  10.00 - 19.00   sabato  8.30 - 12.30

LUGANO giovedì   14.00 - 18.00

Carbossiterapia: Addio Grasso ed Inestetismi!

Appuntamento Carbossiterapia

Metabolismo: Perché Siamo Grassi???

Una corretta circolazione del sangue è fondamentale per la salute del nostro corpo, perché apporta ai tessuti la necessaria disponibilità di ossigeno. Molte patologie sono legate proprio a condizioni di sofferenza del micro-circolo che rallentano il normale processo metabolico delle cellule.

In particolare, la ritenzione di liquidi e un eccesso di depositi adiposi comprimono i capillari, intralciando l’ossigenazione dei tessuti e lo smaltimento delle scorie. Cellulite, depositi di grasso addominale, su cosce e fianchi, invecchiamento della pelle, problemi di cicatrizzazione sono tutte conseguenze di una cattiva circolazione e non vanno considerati come semplici inestetismi, ma come vere e proprie patologie che possono influire sulla nostra salute.

cellulite

Oltre ovviamente ad uno stile di vita regolare, che comprende una frequente attività fisica e una corretta alimentazione, esistono oggi soluzioni medico-estetiche efficaci e non invasive per contrastare gli effetti delle alterazioni del metabolismo.

k. sirch
Dott.ssa Katharina Sirch

Medico chirurgo | Medicina estetica | Medicina anti-aging

certificato thermi 1 certificato thermi 2
Check up gratis

Come Eliminare Grasso in Modo Naturale?

carbossiterapia funziona

La carbossiterapia consiste nella somministrazione sottocutanea, per mezzo di piccole iniezioni, di Anidride Carbonica Medicale ( CO2 ), un gas normalmente prodotto dall'organismo sia a riposo che durante l’esercizio fisico e che, come si è appurato, apporta notevoli benefici in molti campi: vascolari, dermatologici e medico-estetici.

In particolare l’immissione sotto pelle di anidride carbonica produce l’effetto di riaprire i capillari ostruiti, agendo come vasodilatatore e favorendo la riattivazione del micro-circolo e una corretta ossigenazione dei tessuti.

In specifico, con il metodo della carbossiterapia è possibile contrastare:



Problemi di circolazione. Come detto, l'anidride carbonica ha un effetto immediato di vasodilatazione che permette di favorire il flusso sanguigno: i tessuti risultano meglio ossigenati e in grado di smaltire le scorie.
I depositi adiposi localizzati su cosce, fianchi e addome. Da un lato, si ottiene un effetto lipolitico quasi immediato. Dall’altro, l’immissione di CO2 provoca l’ossigenazione dei tessuti e la riattivazione del metabolismo cellulare e degli enzimi deputati a sciogliere e riassorbire i grassi.
Invecchiamento e rilassamento cutaneo. L’effetto biostimolante della carbossiterapia è molto efficace per la salute della nostra cute. In particolare, l’ossigenazione dei tessuti, il miglioramento della circolazione e la riattivazione dei fibroblasti ( le cellule che producono collagene e fibre elastiche ) rendono la pelle più tonica e compatta. Questa tecnica è efficace anche per ridurre le smagliature e cicartici.

Carbossiterapia: Come Funziona?

Prima di iniziare un ciclo di carbossiterapia il paziente viene sottoposto a una visita accurata per svolgere un’analisi clinica, analizzare la problematica e stabilire l’obiettivo da raggiungere con eventuali suggerimenti riguardo lo stile di vita, alimentazione ed attività fisica.

processo metabolico

Il trattamento vero e proprio si effettua grazie ad una apparecchiatura certificata, collegata ad una bombola di CO2 medicale, che permette l’erogazione del gas in modo controllato e programmabile. L’applicazione avviene grazie ad iniezioni sottocutanee con aghi sottilissimi.

Le sedute durano in media una quindicina di minuti e il loro numero varia a seconda del problema su cui si va ad intervenire. Un primo ciclo di terapia prevede di solito da 6 a 10 sedute, con cadenza settimanale.

In base ai risultati del primo ciclo di trattamento si consigliano ulteriori sedute di mantenimento.

Quali sono Effetti Collaterali e Controindicazioni?

La terapia effettuata con la anidride carbonica non è invasiva, è veloce e praticamente indolore. Eventuali effetti collaterali sono veramente minimi e possono variare a seconda dei pazienti.

Durante il trattamento piccoli gonfiori, arrossamenti e una sensazione di calore o formicolio, che peraltro scompaiono in pochi minuti, sono l’effetto naturale dell’azione drenante e stimolante della circolazione del gas.

In una limitata percentuale di soggetti possono comparire piccoli lividi che vengono riassorbiti in un paio di giorni.

La carbossiterapia è controindicata durante la gravidanza e in caso di diabete, anemia, cardiopatie e problemi respiratori, cardiaci, epatici o renali.

Chiamami

Carbossiterapia: Grande Efficacia!

carbossiterapia milano

La terapia carbossiterapia a base di CO2 si è rivelata molto efficace per tutti i problemi legati alla cattiva circolazione ed è uno dei migliori trattamenti che può offrirvi il mio Studio a Milano con risultati garantiti. Potrete giovarvi della mia assistenza, che darà ascolto alle vostre esigenze cliniche ed estetiche e concorderà con voi il percorso migliore per raggiungere i risultati più soddisfacenti. Carbossiterapia: Addio Grasso ed Inestetismi! © Riproduzione riservata

Recensioni dei Pazienti:

“Avevo problemi agli arti inferiori: le ginocchia sono migliorate e il gonfiore alle gambe è sparito tutto grazie alla carbossiterapia! Anche la pelle è più tonica e luminosa ;)”.

Serena 33 anni (Milano)

“Ho provato un ciclo di carbossiterapia e sono soddisfatta dei risultati, anche perché è praticamente indolore e, cosa non irrilevante, poco costosa”.

Agnese 58 anni (Brescia)

“Dopo aver sprecato tempo con creme e massaggi, mi sono rivolta alla dottoressa per un trattamento di carbossiterapia. Ho fatto solo tre sedute, ma sto già iniziando a sentire i primi benefici: le gambe sono più leggere e il miglioramento estetico (cellulite) è già evidente. Il trattamento può risultare leggermente fastidioso in alcune zone, ma è assolutamente sopportabile e il gioco vale la candela”.

Luciana 43 anni (Milano)

© immagini: fotolia.com